15 settembre 2018 testimonianza di Chiara alla Comunità Cenacolo (Bologna)

15 settembre 2018 testimonianza di Chiara alla Comunità Cenacolo (Bologna)

Chiara Luce Badano copia

Commenti

  • Nome*PIER GIUSEPPE FONTANILI

    Purtroppo mamma Maria Teresa e Chicca non sono potute essere presenti a causa di un malessere di papà Ruggero, quindi la “scena” è stata tutta per il solo Franz, che se l’è cavata egregiamente. Ha saputo intrattenere la platea per un un’ora e mezza raccontando sì con delicatezza episodi della vita di Chiara Luce, ma usandoli come incipit per sviluppare riflessioni personali e anche meditazioni sulla Fede, sulla santità e sul senso della vita. Ci ha commossi tutti perché, come ha detto Padre Mauro che fungeva da “anchorman”, Franz ha parlato “col cuore” e, aggiungo io, nella verità. Non ha negato i suoi dubbi, i suoi tentennamenti, i suoi allontanamenti da un percorso di Fede su cui ha camminato fino ai trent’anni, ma non ha criticato chi ancora crede, dimostrando sempre rispetto per queste posizioni. Mi permetto di dire che forse Franz non si è reso conto che ieri pomeriggio ci ha dato una testimonianza di Fede, una Fede che è ancora ricerca e dubbio, ma che nel profondo c’è. Lo aspettiamo da “questa parte del cielo”. Pier

Inserisci il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*