Comunicato per gli amici di Chiara

 Acqui Terme, 17 aprile 2019

A tutti gli amici della Beata Chiara Luce Badano

Con questo comunicato vogliamo rendere noti i riferimenti ufficiali che riguardano la Beata Chiara Badano.

La Fondazione Chiara Badano e l’Attore della Causa Monsignor Luigi Testore, vescovo della Diocesi di Acqui, sono coloro che in piena unità, portano avanti una collaborazione attiva, per ogni aspetto che la riguarda.

La precedente Postulazione si è conclusa e siamo in attesa di una nuova nomina che porti avanti la canonizzazione di Chiara. Pertanto i nominativi e i riferimenti della precedente Postulazione non hanno più autorizzazione e incarico per ciò che riguarda Chiara Badano.

Se si è a conoscenza di un presunto miracolo o una grazia ricevuta occorre inviare direttamente la propria testimonianza e ogni eventuale documentazione alla CURIA VESCOVILE, Piazza Duomo, 9 – 15011 Acqui Terme (AL) – telefono +39.0144.322.078 all’attenzione particolare del vescovo.

Chiediamo all’unisono, che si faccia riferimento alla Fondazione per ogni richiesta, informazione, e notizia, e che si prenda come sito ufficiale di Chiara: www.chiarabadano.org .

Vi preghiamo, amici di Chiara, di diffondere il più possibile ciò che il sito propone per dare la possibilità a tanti di essere avvicinati e ispirati dalla vita di Chiara e informati su proposte e progetti che qui vengono raccolti.

Il desiderio è anche quello di fare chiarezza e avere trasparenza in ogni ambito, così da facilitare un riferimento diretto ufficiale e autorevole anche sotto l’aspetto legale. Per l’utilizzo di foto, e materiale di Chiara, si domanda espressamente di richiedere l’autorizzazione scritta da parte della Fondazione. Non è autorizzata nessuna commercializzazione nel nome di Chiara. Chi raccoglie soldi, per progetti sociali, deve ottenere il consenso scritto. Ogni richiesta importante verrà messa a conoscenza del vescovo.

Tutto ciò che la precedente Postulazione aveva autorizzato, ora decade e si deve richiederne l’approvazione.

Attraverso la mail della Fondazione: fondazione@chiarabadano.org invitiamo a farci arrivare, al più presto, ogni progetto e attuazione, ancora non catalogato, che in ogni parte del mondo è sorto nel nome di Chiara Luce Badano, così da inserirlo nella mappa on line http://www.chiarabadano.org/vita/light/chiara-nel-mondo/ presente nel sito, al fine di creare una raccolta sempre più completa. Per noi è motivo di grande gioia verificare come ogni anno di più, sempre nuova Vita germoglia intorno a Chiara Luce, portando ovunque frutti: testimonianze e nuovi progetti, pertanto desideriamo raccoglierla e darne notizia a tutti attraverso il sito. Questo lavoro è utile e significativo anche al fine di un esito positivo del percorso di canonizzazione.

Specifichiamo che la Fondazione Chiara Badano ha sede legale a Sassello (SV), ed è stata costituita, per espressa volontà dei genitori della Beata Chiara “Luce” Badano, Fausto e Maria Teresa, in data 18 febbraio 2011 con atto del Notaio Luisa Quaglino Rinaudo di Torino. La Presidente attuale della Fondazione è la mamma di Chiara Badano.

La Fondazione è stata costituita allo scopo di custodire e preservare in maniera autentica, perenne e viva la memoria della Beata Chiara Badano, con particolare riferimento alla spiritualità di cui è stata luminoso segno, e con doveroso riguardo agli ideali ed agli scopi perseguiti dall’Opera di Maria (Movimento dei Focolari), fatti propri dalla stessa Beata Chiara “Luce” Badano, che ad essi ha ispirato la propria vita terrena.

Primario impegno della Fondazione Chiara Badano è e sarà sempre la continua e diretta collaborazione con l’attore della Causa la Diocesi di Acqui, come lo conferma questa lettera pienamente condivisa.

Ci auguriamo di cuore che questo comunicato possa chiarire e illuminare ogni realtà che riguarda la Beata Chiara, facendo ordine nelle peculiarità che altri, nel passato hanno attribuito a sé in modo personale e improprio e senza averne titolo; perché lo stile di Chiara e il suo messaggio possano essere limpidi e veri come lo era lei e che il legame diretto con la Fondazione, costituita da testimoni, possa favorire ancor di più la diffusione della sua storia e la grande profondità spirituale che l’ha caratterizzata.

Chiara stessa ci aiuterà, come ha sempre fatto, in questo importante compito.

Il Vescovo di Acqui
Mons. Luigi Testore

La Presidente della Fondazione Chiara Badano
Maria Teresa Caviglia